Liceo
 Scientifico

Liceo
 Scienze
 Applicate
Liceo
 Linguistico

Istituto
 Tecnico
 Informatico
FIRST® LEGO® League 2017-2018

Il 27 gennaio 2018 si è svolta, presso la KOHLER Lombardini Srl. a Reggio Emilia la semifinale regionale Nord Est 2 della FIRST® LEGO® League Italia, edizione 2017/2018 HydroDynamics, un campionato di scienza e robotica (attività STEM, Science, Technology, Engineering and Mathematics) a squadre per ragazzi dai 9 ai 16 anni che propone quest’anno una sfida a carattere scientifico sulla tematica dell’acqua.

Le 14 squadre presenti si sono contese i primi tre posti per la qualificazione alle finali sulle gare di robotica, ma anche con la presentazione sia del proprio progetto scientifico che sulla progettazione del robot e sui core values FIRST® LEGO® League. Novità di quest’anno per avvicinarsi al regolamento mondiale: il punteggio della squadra nella gara di robotica non aumenta i punti totali ma funge da solo sbarramento. Per potersi qualificare la squadra deve posizionarsi nel primo 50% della classifica (ad esempio: su 10 squadre deve posizionarsi tra i primi 5).

L’Istituto Salesiano Don Bosco di Verona quest’anno si è presentato con due squadre: iDB - Tech-No-Logic, che partecipa per la seconda volta alla competizione (e la scorsa stagione aveva partecipato a un torneo internazionale a Bath) e Brainstorm IDB. Le due squadre sono state guidate rispettivamente dai coach, prof. Luca Zanetti e prof. Giuseppe Widesott.

iDB - Tech-No-Logic è composta da 10 studenti delle classi terze del liceo delle scienze applicate: Giacomo Corso,PietroFornalè, Beatrice Ligozzi, Alessio Montignani, Filippo Oliosi, Matteo Pellicari, Camilla Salvagno, Paolo Venturini, Matteo Vicentini, Maddalena Zuccato, con Riccardo Merlini come riserva.

Brainstorm IDB è composta da 10 studenti delle classi seconde del liceo scientifico scienze applicate e tradizionale: Patrizia Conati, Giacomo Ferrari, Maddalena Friso, Elisa Gugolati, Anna  Mazzi, Luca Paloschi, Giacomo Piccoli, Davide Reuland, Pietro Tacchella, MattiaZamboni e, come riserve, Angelo Bonamente e Marco Pesavento.

 

I ragazzi hanno iniziato questa avventura partecipando ai corsi di robotica proposti dall’Istituto-. Hanno iniziato a lavorare ai primi di settembre rimanendo a scuola molti pomeriggi e sere, trovandosi a scuola anche nei periodi di vacanza.

Nella gara di robotica il team iDB-Tech-No-Logic ha vinto tutti e 3 i round, con un punteggio finale di 375 punti, con un distacco di 255 punti dai secondi arrivata, l’altro team si è qualificato terzo con 105 punti. Entrambe le squadre sono state valutate positivamente dalle giurie nelle 3 prove.

La gara ha portato ad un doppio successo: Brainstorm IDB è stato nominato tra i 3 migliori progetti scientifici con il dispositivo da loro inventato per raccogliere gli olii vegetali e in maggio andrà a Roma al MIUR, mentre iDB - Tech-No-Logic si è qualificata con un terzo posto per le Finali Nazionali a Rovereto dell’8/9 marzo.

 

Complimenti ragazzi e regazze!