Liceo
 Scientifico

Liceo
 Scienze
 Applicate
Liceo
 Linguistico

Istituto
 Tecnico
 Informatico
Taglio del nastro per la nostra scuola rinnovata

Dopo tre mesi estivi di importanti lavori di ristrutturazione esterni ed interni, il primo giorno di scuola è coinciso anche con il taglio del nastro per l’inaugurazione delle bellissime nuove aule della nostra scuola superiore, che fa seguito alla recente innovazione apportata all’area laboratoriale scientifica.

Gli studenti della nostra scuola superiore hanno trovato aule luminose ed accoglienti, dotate di tutte le più moderne tecnologie, a partire dalle lavagne interattive extra large di ultima generazione all in one….ebbene sì….abbiamo anche detto addio alle care lavagne di ardesia con il gesso, perché queste lim hanno tutte le funzionalità per sostituirle al meglio senza far provare alcuna nostalgia per il passato.Le cattedre sono state ridimensionate e spostate lateralmente per permettere ai docenti di muoversi tra gli studenti e di operare creando gruppi di lavoro in cooperative learning per apprendere in modo efficace, esercitare le abilità specifiche e sviluppare le competenze sociali. Un nuovo sistema di riscaldamento permette anche di ottenere degli ambienti condizionati quando arrivano i primi caldi verso la fine dell’anno scolastico. Insomma, le aule della nostra scuola superiore sono diventate ancora più accoglienti, creando un ambiente confortevole e molto favorevole all’apprendimento.

Anche il giardino accanto al cortile tanto caro a San Giovanni Bosco, perché luogo di ritrovo, di socializzazione e di amicizia, ha subito un efficace restyling diventando più fruibile e parte integrante dell’area destinata alla pausa durante le lezioni o dopo il pranzo in mensa per chi rimane a studiare a scuola anche il pomeriggio.

Infine, anche la hall e la reception di tutto l’istituto ha cambiato aspetto, diventando anch’esso un ambiente ancora più accogliente, pur mantenendo al centro di esso la statua di Giovanni Bosco sorridente  che tante generazioni di studenti hanno salutato al mattino al loro ingresso a scuola e che tante ancora saluteranno.